giovedì,15 novembre, 2018

FURTI A RAFFICA SUL CARSO? BANDA DI ROMENI IN MANETTE

Agivano nelle ore notture con arnesi da scasso dopo accurati sopralluoghi all’interno degli esercizi commerciali che intendevano prendere di mira.

I carabinieri di Aurisina (Trieste) hanno arrestato una banda di quattro romeni per i furti commessi a inizio anno in bar e trattorie del Carso triestino.

Le indagini, come riporta il Gazzettino, erano iniziate lo scorso gennaio dopo un tentativo di furto in un locale della zona. In quell’occasione era stato arrestato in flagranza il ‘palo’ del gruppo, un 38enne romeno. I suoi complici invece erano riusciti a scappare, fuggendo nella fitta boscaglia del Carso.

Le forze dell’ordine sono riuscite a identificare i responsabili delle rapine: si tratta di quattro giovani romeni, tutti senza fissa dimora in Italia e con precedenti penali specifici in diversi Paesi europei. I giovani, dopo attenti sopralluoghi, agivano nelle ore notturne con arnesi da scasso rubati dalle ferramenta della zona.

Le indagini si sono concluse con l’emissione di un mandato di arresto europeo per i ladri che sono stati individuati in Germania, Belgio e Romania. I quattro verranno presto estradati.

Fonte: qui

Check Also

PER IL FORTE VENTO CADE UN CARTELLO SU UNA STRADA NEL NAPOLETANO

Share this on WhatsAppTragedia sfiorata sull’asse di supporto Nola-Villa Literno, nel Napoletano. A causa del forte …

Lascia un commento