Breaking News

MAZZETTE DA IMMIGRATI: ARRESTATA FUNZIONARIA PREFETTURA

Soldi in cambio della cittadinanza. È su questo che la Procura di Reggio Emilia sta indagando.

Come riportato dalla Gazzetta di Reggio, la polizia è al momento impegnata in una vasta operazione che vede coinvolti alcuni funzionari per le pratiche degli stranieri.

Una funzionaria della prefettura reggiana, responsabile dell’Ufficio di cittadinanza, è finita agli arresti domiciliari insieme al titolare di un’agenzia per stranieri a Guastalla.

Entrambi avrebbero preso alcune mazzette dagli immigrati per facilitare loro le pratiche di ottenimento della cittadinanza. Alcuni sequestri preventivi sono al momento in corso.

Le forze dell’ordine stanno quindi indagando su quello che potrebbe essere un vasto sistema di corruzione.

Fonte: qui

Check Also

BOTTE, CALCI E VIOLENZE SESSUALI? I CARABINIERI DI ROMA HANNO ARRESTATO UN IRANIANO DI 46 ANNI NOTO COME IL “PRINCIPE DEL BOARIO”

Share this on WhatsAppI carabinieri di Roma hanno arrestato un iraniano di 46 anni. Conosciuto come il “Principe …

Lascia un commento