mercoledì,17 ottobre, 2018
Breaking News

IMU-TASI, APPUNTAMENTO DA 10 MILIARDI; SI PAGA ENTRO IL 18 FAI ATTENZIONE…

Ci saranno due giorni in più per pagare, ma per il portafoglio dei contribuenti non ci sarà alcun alleggerimento. L’appuntamento con il versamento della prima rata dell’Imu e della Tasi slitta quest’anno a lunedì 18 giugno, perchè la scadenza tradizionale del 16 cade di sabato.

Ma il conto non cambierà. Dai conti dei contribuenti alle casse dei comuni saranno trasferiti circa 10 miliardi di euro. Dalla legge di Stabilità del 2016 alla legge di Bilancio del 2018 è previsto – secondo quanto ricorda Confedilizia – un blocco agli aumenti di aliquota delle amministrazioni comunali che in molti casi hanno già raggiunto la soglia massima. Solo pochi comuni invece sono riusciti a trovare lo spazio finanziario per introdurre alleggerimenti.

Anche la conferma delle norme è però una novità. Per la prima volta dopo molti anni i contribuenti non dovranno affrontare innovazioni normative. Lo scorso anno, per la prima volta, era esentato dal pagamento della Tasi anche la prima casa, quest’anno invece non sono stati introdotti altri cambiamenti nella legislazione nazionale.

Fonte: qui

Check Also

IPOTESI DI “PACE FISCALE” ANCHE PER LE MULTE NON PAGATE, BOLLI E SUPERBOLLI

Share this on WhatsAppLa Legge di Bilancio 2019 ci dirà se la pace fiscale che …

Lascia un commento