sabato,20 ottobre, 2018
Breaking News

SUL PIEMONTE MAI COSÌ TANTA PIOGGIA A MAGGIO DAL 1859

Bella stagione, quando arrivi? Se lo saranno chiesto in tanti, soprattutto al Nord. Se quest’anno avete la sensazione che il sole e il caldo stiano tardando più del solito ad arrivare, non vi state sbagliando.

Il maltempo, infatti, quest’anno ha fatto registrare numeri da record.

A confermarlo ci sono i dati, che rilevano che il maggio del 2018 è il più piovoso mai registrato in Italia addirittura dal 1859. Il dato, pubblicato da La Stampa, riguarda la città di Torino ma non è che le altre regioni dello Stivale se la passino poi molto meglio.

Vediamo un attimo i numeri: il capoluogo piemontese ha contato a maggio ben 21 giorni di pioggia, con 190 mm d’acqua caduti contro una media stagionale di 130. Ma anche regioni mediterranee come la Sardegna hanno registrato 200mm di pioggia caduti in pochi giorni; a Palermo ne sono caduti 25 mm in cinque giorni e a Venezia 78 mm in otto giorni.

Dopo una finestra di sole che dovrebbe accompagnare il finesettimana, da lunedì si attendono nuovi rovesci. Con un particolare che ha il sapore della beffa: mentre l’Italia ha trascorso il bel mese di maggio a ripararsi sotto l’ombrello, il Nord Europa, che a rigor di logica dovrebbe esser ben più abituato al maltempo, registra un bel clima da record, con 29 gradi a Copenhagen e 32 a Berlino.

Il motivo, spiegano i meteorologi, sta nella posizione anomala dell’anticiclone, che mantiene sul Nord Italia delle correnti atlantiche dalle temperature non eccessivamente rigide ma sicuramente cariche di umidità.

Fonte: qui

Check Also

WEEKEND ALL’INSEGNA DEL SOLE, MA A FERRAGOSTO PIOGGE E TEMPORALI

Share this on WhatsAppWeekend all’insegna del sole, ma con ciclone di Ferragosto in agguato. L’anticiclone africano …

Lascia un commento