venerdì,19 ottobre, 2018
Breaking News

DI MAIO LANCIA IL VOTO SUL CONTRATTO DI GOVERNO MA LA PIATTAFORMA VA GIÀ IN TILT

Stavolta il contratto di governo sembra davvero chiuso. Dopo l’ultima revisione di ieri da parte di Matteo Salvini e Luigi Di Maio, il Movimento 5 Stelle ha aperto questa mattina la consultazione nella piattaforma Rousseau.

Gli iscritti potranno votare dalle 10 alle 20 di questa sera. Sempre che riescano a raggiungere il sito del “sistema operatovo” grillino… Già, perché anche questa volta la piattaforma è andata immediatamente in tilt, con rallentamenti e – di tanto in tanto – errori nel caricamento della pagina. Colpa, probabilmente, dei troppi accessi contemporanei che ha scatenato l’email inviata alle 10 in punto da Luigi Di Maio e in cui si invita a votare il “contratto per il governo del cambiamento”. Rispetto alle altre votazioni sembra però un po’ più reattiva.

SCARICA QUI IL CONTRATTO DI GOVERNO

Dall’email e dal Blog delle stelle è possibile consultare le 52 pagine della “bozza definitiva” (leggi e scarica il documento) del programma stilato in quasi una settimana di lavoro da M5S e Lega – nella speranza che non venga cambiata ancora – . “Sono davvero felice”, dice il capo politico dei grillini, parlando di “un contratto di governo che vincola due forze politiche, che sono e rimangono alternative, a rispettare e fare quanto hanno promesso ai cittadini” e lanciando l’hashtag #IoSonoNelContratto. “Se voi deciderete che è la strada giusta da percorrere, allora come capo politico del MoVimento 5 Stelle firmerò questo contratto per far finalmente partire il governo del cambiamento“, promette Di Maio.

Sulla pagina Facebook del movimento, però, non mancano le critiche. Soprattutto da chi accusa il tavolo tecnico di aver dimenticato proprio il Sud che tanti voti ha dato alla compagine grillina. E da chi si chiede se dieci ore non siano un po’ poche per valutare temi così importanti.

Nel weekend il contratto sarà sottoposto anche all’attenzione dei non iscritti e dei cittadini comuni. Sia Lega che M5S, infatti, hanno deciso di allestire nel weekend dei gazebo nelle piazze per permettere agli elettori di visionare e votare il programma, prima di salire da Mattarella lunedì con il nome del candidato premier.

Fonte: qui

SCARICA QUI IL CONTRATTO DI GOVERNO

Check Also

PER IL FORTE VENTO CADE UN CARTELLO SU UNA STRADA NEL NAPOLETANO

Share this on WhatsAppTragedia sfiorata sull’asse di supporto Nola-Villa Literno, nel Napoletano. A causa del forte …

Lascia un commento