martedì,19 giugno, 2018
Breaking News

GENTILONI: “RESTARE? DIRE NO AL COLLE È COME DIRE NO ALL’ITALIA”

Occhio a Paolo Gentiloni. In studio da Fabio Fazio a Che tempo che fa, il premier dimissionario si lascia sfuggire qualcosa su ciò che potrebbe fare Sergio Mattarella, ovvero riconfermarlo premier.

La lascia intendere rispondendo alla domanda circa l’ipotesi che il capo dello Stato possa chiedergli di restare alla guida di un governo istituzionale: “Preferirei di no – ha risposto -, ma su quello che decide, il presidente Mattarella mi troverà sempre pronto a rispondere. Lo considero un mio dovere“.

Insomma, la possibilità esisterebbe. E ancora, dopo aver bollato come “irrealizzabile” un governo Pd-M5s, Gentiloni ha aggiunto: “Sono perplesso davanti agli altolà preventivi al presidente. Io dico che tutte le forze politiche dovrebbero pensarci almeno cinque minuti. In questo momento dire no a Mattarella significherebbe dire no all’Italia. Molti mettono le mani avanti un po’ troppo presto sul governo di transizione o di tregua”.

Fonte: qui

Check Also

SONDAGGIO DEMOS, LE CIFRE IMPENSABILI: IL 58 PER CENTO DEGLI ITALIANI STA CON MATTEO SALVINI

Share this on WhatsApp Polemiche a parte, il governo Lega-M5s convince gli italiani. Come rilevano tutti i …

Lascia un commento