venerdì,19 ottobre, 2018
Breaking News

ANCORA BULLISMO A SCUOLA, LECCE: 17ENNE AGGREDITO E FILMATO DAI COMPAGNI

I genitori di un 17enne hanno presentato un esposto in Procura a Lecce nel quale denunciano che il figlio sarebbe stato vittima di atti di bullismo a scuola. Il ragazzo sarebbe stato picchiato e umiliato dai compagni di classe. Alla denuncia hanno allegato anche un video in cui si vede uno studente che aggredisce il compagno tirandogli calci e minacciandolo con una sedia. Il filmato sarebbe stato girato da un altro amico del giovane.

Secondo la famiglia, il ragazzo avrebbe subito soprusi, umiliazioni e botte fin dall’inizio dell’anno scolastico. “Gli toglievano la maglia e la usavano come cancellino della lavagna. Non solo aggressioni – sul suo corpo c’erano segni che lui ha sempre cercato di minimizzare – ma anche umiliazioni per il 17enne aggredito in classe a Lecce”. Così l’avvocato Giovanni Montagna che ha presentato un esposto in Procura.

“E’ un ragazzo molto introverso, chiuso ma che ha sempre avuto un brillante rendimento scolastico. Da settembre, da quando sarebbero iniziati questi episodi, invece è calato notevolmente”, racconta Montagna. Il giovane aveva negato alla madre di avere problemi in classe fino al 7 aprile quando lei ha ricevuto un WhatsApp con un video che ritraeva il figlio vittima di un compagno che lo prendeva a calci e lo minacciava con una sedia.

Il video le è arrivato grazie ad un amico del 17enne che ha voluto cercare di aiutare la vittima. Quando la mamma ha chiesto spiegazioni, il giovane preso di mira dai bulli ha cercato di minimizzare. Non è ancora chiaro quanti partecipassero alle vessazioni. Sarà il lavoro della Procura a dover cercare di fare chiarezza”.

Fonte: qui

Check Also

PER IL FORTE VENTO CADE UN CARTELLO SU UNA STRADA NEL NAPOLETANO

Share this on WhatsAppTragedia sfiorata sull’asse di supporto Nola-Villa Literno, nel Napoletano. A causa del forte …

Lascia un commento