domenica,21 ottobre, 2018
Breaking News

“VOLEVO VOTARE SALVINI, ME L’HANNO IMPEDITO”.. NON GLI DANNO IL PERMESSO DI LAVORO PER RIENTRARE AL PAESE

Caronno Pertusella, feudo rosso in provincia di Varese. Lui si chiama Antonio e da molti anni vive al Nord, avendo lasciato l’amata Puglia in cerca di un lavoro. “Ho studiato allo Scientifico, ma non ho trovato lavoro al mio paese. Allora sono emigrato al Nord”, ci racconta.

“Ho trentadue anni e per la prima volta non potrò votare, perché al lavoro non mi hanno dato il permesso di recarmi giù, al paese. Son sedici ore di treno, fino in Puglia”.

Votare chi, se lecito? “Matteo Salvini, mi piace. Perché spero nel cambiamento. Io e i miei amici vogliamo avere un futuro. Ma non mi hanno dato la possibilità di farlo. Avrei voluto votare a Caronno, ma il Comune mi ha detto di no perché non ho la residenza qua”.

Contraddizioni del Paese dei cachi: gli italiani all’estero riescono a votare, gli italiani in Italia no…

Fonte: qui

Check Also

PER IL FORTE VENTO CADE UN CARTELLO SU UNA STRADA NEL NAPOLETANO

Share this on WhatsAppTragedia sfiorata sull’asse di supporto Nola-Villa Literno, nel Napoletano. A causa del forte …

Lascia un commento