giovedì,15 novembre, 2018

ORA È ALLARME INSICUREZZA PER IL 70% DEGLI ITALIANI: 7 ITALIANI SU 10 SI SENTONO INSICURI

Amplificato dal “caso Macerata”, il tema della sicurezza è diventato centrale nella campagna elettorale in vista delle elezioni Politiche del 4 marzo.

E si ripercuote sui sondaggi: come racconta il Messaggero, la percezione di insicurezza aumenta senza sosta. Basti pensare che appena 15 anni fa, nel 2003, gli italiani che non si sentivano sicuri erano il 55%. Percentuale salita ora al 70% secondo Sgw. E i sondaggisti rivelano anche per quasi 3 italiani su 10 il tema è capace di spostare voti alle urne.

Copisce come la percezione di insicurezza riguardi più il Paese, che non il luogo dove si vive (dove per la rilevazione di Tecné ed Euromedia per Rai/Porta a Porta la percentuale scende al 35-40%).

Tre le “molle profonde” che restituiscono agli italiani la sensazione di insicurezza: la percezione di inefficienza della giustizia, l’immigrazione e la sensazione che da parte dello Stato e delle forze dell’ordine ci sia scarso controllo del territorio. Al punto che secondo Sgwil 26% degli italiani chiede più polizia, carabinieri e militari per le strade e il 24% (+6% rispetto al 2015) vuole più controlli sull’immigrazione clandestina.

Fonte: qui

Fact checking

Check Also

PER IL FORTE VENTO CADE UN CARTELLO SU UNA STRADA NEL NAPOLETANO

Share this on WhatsAppTragedia sfiorata sull’asse di supporto Nola-Villa Literno, nel Napoletano. A causa del forte …

Lascia un commento