Breaking News

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI DALL’ITALIA

”Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi’ notte su un treno della tratta Piacenza-Milano hanno accoltellato un passeggero per rapinarlo e hanno poi aggredito altri passeggeri”.

Lo afferma Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato. ”Un episodio gravissimo, l’ennesimo crimine commesso da un clandestino, di cui ha la responsabilita’ questo pessimo Governo di sinistra che tollera la presenza a oltre mezzo milione di clandestini liberi di circolare indisturbati sul nostro territorio, un quinto dei quali concentrati in Lombardia dove sono piu’ di centomila i clandestini.

Tra qualche mese, quando torneremo al Governo, come ha gia’ annunciato Matteo Salvini, cominceremo a identificare tutti i clandestini e ad espellerli tutti, restituendo sicurezza alle nostre citta’, alle nostre periferie e ai nostri treni”.

Fonte: qui

Check Also

ORA ANCHE LE NOZZE “CLANDESTINE”: MILANO FA SPOSARE L’IRREGOLARE GIÀ ESPULSO

Share this on WhatsApp Milano – Si «stupisce» il giudice Fabio Roia nella sua sentenza, …

Lascia un commento