Breaking News

#TERREMOTO NEL MAR DEI CARAIBI: ORA SCATTA LʼALLERTA TSUNAMI

Un terremoto di magnitudo 7.2 è stato registrato nel Mar dei Caraibi, tra Honduras e isole Cayman. L’epicentro è stato localizzato a 202 chilometri a nord-est da Barra Patuca e a 307 chilometri a sud-ovest delle Isole Cayman, a una profondità di 10 chilometri.

Le autorità hanno diramato l’allerta tsunami per Honduras, Isole Cayman, Belize, Giamaica, Messico e Cuba: le coste di questi Paesi potrebbero essere raggiunte da onde anomale.

Il sisma ha provocato danni non gravi ad alcune strutture sulla costa nordest dell’Honduras. Crepe negli edifici sono apparse in particolare nella parte settentrionale dei dipartimenti settentrionali di Colon e Atlantida e nel nor-dest di quello di Olancho.

La costa nordorientale dell’Honduras è scarsamente popolata, in gran parte coperta da riserve naturali. Diverse persone nella capitale Tegucigalpa hanno detto di non aver avvertito la scossa.

Il presidente Juan Orlando Hernandez ha dichiarato che l’Honduras ha attivato il sistema di emergenza e ha chiesto alle persone di mantenere la calma.

Al momento nessuno tsunami è stato confermato, nonostante l’allerta emessa in seguito al sisma per le coste caraibiche entro i mille chilometri dall’epicentro. Le prime coste ad essere raggiunte dalle onde anomale dovrebbero essere quelle delle isole di Grand Cayman e Cayman Brac, di Puerto Cortes in Honduras e di Cozumel in Messico.

Fonte: Qui

Check Also

RIVOLUZIONE PER GLI AUTOMOBILISTI, LE MULTE VERRANNO NOTIFICATE TRAMITE LE MAIL CERTIFICATE, FAI ATTENZIONE!

Share this on WhatsApp Da febbraio le notifiche delle multe agli automobilisti avverranno prioritariamente tramite …

Lascia un commento