lunedì,23 luglio, 2018
Breaking News

ROGNE IN CASA LORENZIN: CIVICA POPOLARE SEMPRE PIÙ NELLA BUFERA, IL SIMBOLO È “ABUSIVO”

La lista “Civica popolare” non vuole “appropriarsi” del simbolo della Margherita, nasce per “unire e non per dividere”, ma deve “rispetto verso la sensibilità di nuovi compagni di viaggio che chiedono legittimamente di utilizzare ognuno di loro i simboli della propria identità”. Beatrice Lorenzin, interviene nella querelle sul simbolo della Margherita dopo il duro intervento di Francesco Rutelli e il rinvio della conferenza stampa di presentazione.

Sul tema sono intervenuti anche i liquidatori della Margherita precisando che “il nostro intervento non è di natura politica: è in rigoroso adempimento del mandato ricevuto dall’organo politico – l’Assemblea Federale – che ci ha affidato anche la tutela del simbolo del partito, perchè non venga usato nelle elezioni. La storia politica della Margherita si è infatti conclusa con la confluenza nel Pd, e nessuno può usarne denominazione, simbolo e marchio”. E questo vale anche per l’ipotesi di simbolo a livello locale.

“Come specificato nella nostra diffida – ha detto Roberto Montesi presidente del collegio dei liquidatori – l’on Dellai può certamente usare il simbolo a livello locale, ma a livello nazionale no (salvo la piccola Margherita, di pochi millimetri, inserita in passato nella Stella Alpina della SVP Sudtiroler Volkspartei). Sono ineccepibili le considerazioni di Francesco Rutelli circa la necessità di evitare ogni ambiguità e confusione negli elettori”. Nel botta e risposta anche Dellai, chiamato in causa, ha assicurato che “il mio partito in Trentino non ha mai inserito ‘margherite di pochi millimetri nella Stella Alpina della SVP”.

Perciò la presentazione del simbolo di Civica popolare avverrà martedì 9 gennaio, alle ore 12, al Tempio di Adriano a Roma, ha assicurato Lorenzin che poi ha chiarito che “è infondato associare l’elusione della raccolta firme ad Alternativa popolare, promotore del progetto politico di Civica popolare, essendo Ap già presente in Parlamento con gruppi alla Camera e al Senato, così come anche altri cofondatori della nuova forza politica”.

Fonte: qui

Check Also

L’ANATEMA DEL VICEPRESIDENTE DI FORZA ITALIA, ANTONIO TAJANI: “M5S E LEGA NON DURANO. SALVINI TORNI CON NOI” (Ma va là!)

Share this on WhatsApp “Il governo M5s-Lega non dura”. Il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani ha …

Lascia un commento