Breaking News

IN VERSILIA LA PRIMA VITTIMA DELLA MENINGITE DEL 2018: UNA 46ENNE DELLA PROVINCIA DI LUCCA R.I.P.

Una 46enne è morta all’ospedale di Lido di Camaiore, in provincia di Lucca, per una meningite da meningococco di tipo C, la più letale. La donna, residente in Versilia e occupata in un’azienda agricola, non era vaccinata. L’Ufficio di Igiene pubblica sta sottoponendo a profilassi almeno quaranta persone tra familiari, amici e colleghi.

All’ospedale 

La donna era stata ricoverata il primo gennaio in codice rosso per una sospetta meningite. Al pronto soccorso è stata trattata con diagnostica avanzata e ricoverata in terapia intensiva, dove è iniziata una terapia specifica. Nonostante le cure, la paziente è deceduta.

La campagna di prevenzione 

“Il 2018 purtroppo si apre con un decesso: un segno ulteriore di come sia necessario continuare a non abbassare la guardia”. Così Stefania Saccardi, assessore alla salute della Toscana, ha commentato la vicenda e ha ricordato che grazie alle vaccinazioni straordinarie nel 2017 non si sono registrati decessi per meningite in regione.

Fonte: Qui

Check Also

UN DEBITO VECCHIO 40 ANNI FA FERMARE LA MUNICIPALE A NAPOLI: I VIGILI NON HANNO SOLDI PER LA BENZINA… (Ma va là)

Share this on WhatsApp A Napoli le automobili e le motociclette della polizia municipale rischiano …

Lascia un commento