Breaking News

INFERNO SULLA A21, INCIDENTE CAUSATO DA UNA DISTRAZIONE DEL CAMIONISTA

La causa dell‘incidente avvenuto martedì sull’A21 all’altezza di Brescia, in cui hanno perso la vita sei persone, “è ascrivibile a una distrazione del conducente del mezzo pesante che ha tamponato l’auto e poi l’autocisterna”. Lo ha detto il comandante della polizia stradale di Brescia, Barbara Barra. “Tutti i veicoli erano in fase di rallentamento. Purtroppo il mezzo pesante non è riuscito a interrompere la propria corsa”, ha aggiunto.

Polstrada: “Presto identificazione vittime” 

“A breve riusciremo a identificare le cinque vittime che viaggiavano a bordo dell’auto”, ha spiegato Barbara Barra. Cinque vittime erano a bordo di un’auto immatricolata in Francia mentre il camionista è già stato identificato. Si tratta di un italo-macedone che era residente in Piemonte.

“Non abbiamo ricevuto segnalazioni dall’estero – ha aggiunto il comandante della polizia stradale di Brescia -, ma grazie ai prelievi effettuati dai biologi riusciremo attraverso il Dna a dare un nome alle cinque persone morte carbonizzate in auto”.

Fonte: Qui

Check Also

UN DEBITO VECCHIO 40 ANNI FA FERMARE LA MUNICIPALE A NAPOLI: I VIGILI NON HANNO SOLDI PER LA BENZINA… (Ma va là)

Share this on WhatsApp A Napoli le automobili e le motociclette della polizia municipale rischiano …

Lascia un commento