mercoledì,17 ottobre, 2018
Breaking News

OMS, ARRIVA LO STUDIO SUI VIRUS “MUTANTI”: 6 PRONTI A FARE IL “SALTO” VERSO L’UOMO

Natale-Capodanno: il periodo clou dei contagi da influenza. Il “picco”, come lo definiscono i virologi, si toccherà infatti nei prossimi giorni e a inizio gennaio. Ma anche gli animali hanno la “loro” influenza. E secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità sono sei i virus dell’influenza attualmente in circolazione negli animali di tutto il mondo che sono “sorvegliati” speciali, perchè a rischio mutazione. Ovvero, pronti a “fare il salto di specie” diventando contagiosi anche per gli esserei umani.

Sono, scrive La Stampa, tutti virus del tipo A: tre di origine aviaria, vale a dire che circolano tra uccelli selvaggi e pollame, e tre che circolano tra i suini. All’interno degli organismi animali i virus continuano a ricombinare il loro corredo genetico fino ad acquisire caratteristiche che permettono loro di aggredire altre specie e poi diventare contagiosi da uomo a uomo.

Dal 30 ottobre 2017 i virus dell’influenza in circolazione tra volatili e suini hanno causato sette infezioni tra Cina e Stati Uniti, secondo i dati della Società internazionale di infettivologia. L’anno prossimo sarà il centenario della tristemente famosa influenza “spagnola” che nel 1928 fece decine di migliaia di vittime in tutto il mondo.

Fonte: qui

Check Also

TUBERCOLOSI? RITORNA LA PAURA: “RECRUDESCENZA LEGATA ALL’IMMIGRAZIONE”

Share this on WhatsAppÈ allarme tubercolosi, ed a diramarlo è il policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna. Stando a …

Lascia un commento