Breaking News

SPUNTA LA PRIMA BARBIE ‘VELATA’, CON IL VOLTO DELL’ATLETA IBTIHAJ MUHAMMAD

Si chiama “Shero” la linea che la Barbie ha pensato per dare modo alle bambini di giocare con bambole che hanno le fattezze di modelli positivi di donne di successo, dalla regista di Selma Ava DuVernay alla ginnasta olimpica Gabby Douglas (due ori a Londra) a Misty Copeland, ballerina per l’American Ballet Theatre.

Una serie di donne straordinarie, a cui ora si aggiunge anche la schermitrice olimpica Ibtihaj Muhammad, bronzo nella sciabola a squadre ai Giochi di Rio.

Una scelta, quella di realizzare una Barbie con i suoi tratti, che per la società significa anche la produzione della prima bambola che indossa l’hijab, il velo islamico.

Muhammad è la stata la prima americana a competere con il velo ai Giochi olimpici per gli Stati Uniti e la prima donna musulmana a vincere una medaglia per il suo Paese. “Ancora non riesco a credere che sia successo”, ha confessato all’Huffington Post.

La scelta dell’atleta, spiega il vice presidente della sezione Global marketing di Barbie, Sejal Shah Miller, non dipende soltanto “dai suoi riconoscimenti come atleta olimpica, ma anche dall’avere accettato ciò che la fa risaltare rispetto agli altri“.

Ha poi aggiunto: “È un’ispirazione per il numero incalcolabile di ragazze che non si vedono mai rappresentate. Speriamo di poter ricordare loro che possono fare ed essere qualsiasi cosa“.

Fonte: qui

Check Also

IL RITORNO DEL PARTITO DELLE TASSE: L’OMBRA NERA DELLA PATRIMONIALE

Share this on WhatsApp Sono tanti i partiti politici spariti dalla scena italiana nel corso …

Lascia un commento