Breaking News

CAPITO L’IMPRENDITRICE? SE LA FA CON L’AMANTE AFRICANO E CON I FIGLI FINISCE MALISSIMO

L’imprenditrice italiana è scappata con l’amante keniota ma i figlia l’hanno rapita. I due ragazzi, 23 e 16 anni, l’hanno fatto non tanto per la gelosia ma per la paura che la mamma, bella e ricca 45enne, potesse sperperare il patrimonio familiare con il giovane e prestate africano, di 11 anni più giovane.

Il fatto, raccontato da Il Tempo, si è concluso con l’arresto dei rapitori e di un dipendente delle aziende edili di famiglia, accusato di essere stato loro complice. Tutto è cominciato sabato pomeriggio a Riccione quando una pattuglia dei carabinieri ha notato una Mazda procedere a media velocità con un uomo di colore saldamente aggrappato alla portiera. Dentro la macchina c’erano l’imprenditrice e i due figli. La signora ha quindi raccontato ai militari di essere stata sequestrata.

La donna e il keniota si erano conosciuti durante una vacanza e avevano deciso di trascorrere il fine settimana a Miramare,
una frazione di Rimini. E’ stato proprio davanti all’albergo che la coppia è stata raggiunta dai figli di lei che hanno poi costretto la mamma a salire sulla loro auto e se la sono portata via, mentre l’amante si aggrappava alla portiera.

Fonte: qui

Check Also

TORNA IL TERRORE A BUDRIO: ANZIANA UCCISA IN CASA A COLTELLATE

Share this on WhatsApp Ancora una vittima a Budrio. Una donna di circa 60 anni è stata trovata …

Lascia un commento