Breaking News

LECCE, IL FIDANZATO DI NOEMI È CROLLATO DURANTE L’INTERROGATORIO: “L’HO UCCISA IO”

Il fidanzato della 16enne Noemi Durini, la studentessa di Specchia (Lecce) scomparsa il 3 settembre, ha confessato l’omicidio.

Il giovane è crollato durante l’interrogatorio da parte dei carabinieri.

Anche il padre del ragazzo è finito sul registro degli indagati con l’accusa di concorso in omicidio.

Il ragazzo ha indicato agli inquirenti il luogo in cui si troverebbe il cadavere, nei pressi di Castrignano del Capo (Lecce).

Fonte: Qui

Check Also

TENSIONI A TORINO PER LO SGOMBERO: LE RISORSE LANCIANO SECCHI D’ACQUA AI POLIZIOTTI (Integrazione?) #Stopinvasione #Noiussoli

Share this on WhatsApp “Noi da qui non ce ne andiamo”. Uno degli immigrati dell’ex …

Lascia un commento