Breaking News

REGISTRATO UN CASO DI ZIKA A BOLOGNA: IL COMUNE HA ATTIVATO LE MISURE STRAORDINARIE DI PROFILASSI

Torna la paura del virus Zika, trasmesso da zanzara infetta e che può danneggiare il feto se contratto da una donna incinta.

Un caso è stato accertato a Bologna in una persona rientrata da zone tropicali. Il Comune ha immediatamento attivato le “misure straordinarie di profilassi come previsto dallo specifico protocollo regionale”.

È stata effettuata, infatti, la disinfestazione sia nelle aree private che nelle aree pubbliche circostanti l’abitazione della persona ammalata – in pieno centro – e cioè tra via Zamboni, via De Rolandis, via San Giacomo, via Irnerio, via Belle Arti, piazza Puntoni e piazza di Porta San Donato.

I residenti nella zona sono stati inoltre stati istruiti sulle principali misure di protezione dalle punture di zanzara per prevenire l’insorgenza di eventuali casi secondari, nonchè la diffusione del virus.

Fonte: qui

Check Also

IL CENTRO DI ACCOGLIENZA DI AGRIGENTO? UN SUPERMARKET DELLA DROGA: ARRESTATI 5 PROFUGHI, GUARDALI BENE…

Share this on WhatsApp Non ditelo a Saviano o alla Boldrini. Erano sbarcati in Sicilia dall’Africa come richiedenti asilo, …

Lascia un commento