Breaking News

“TERRONE”: BOSSI CONDANNATO A UN ANNO PER GLI INSULTI A RE GIORGIO

La Corte d’Appello di Brescia ha condannato Umberto Bossi ad un anno per vilipendio al Capo dello Stato.

In primo grado la condanna era stata di diciotto mesi. Il fatto è relativo al 29 dicembre 2011 quando l’ex leader della Lega insultò l’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al quale diede del “terrone” durante una manifestazione ad Albino (Bergamo) e al quale fece anche il gesto delle corna.

Bossi non era presente in aula dove era rappresentato dal suo legale Matteo Brigandì.

Fonte: qui

RESTA COLLEGATO CON NOI, SCARICA LA NOSTRA APP. (ANDROIDiOS)

OPPRE INSTALLA LA NOSTRA ESTENSIONE PER CHROME QUI

CI TROVI ANCHE SU TEELGRAM CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI

Check Also

IL PIANO DI BERLUSCONI: “SEI ANNI SENZA TASSE PER CHI STABILIZZA I GIOVANI”

Share this on WhatsApp La ricetta di Silvio Berlusconi per rilanciare il paese passa dal taglio delle …

Lascia un commento