Breaking News

CONTINUA IL CLIMA RIGIDO DEGLI ULTIMI GIORNI: ARRIVA LA NEVE ANCHE A NORDOVEST

La vasta depressione, che si è isolata col proprio carico di aria gelida in corrispondenza dei Balcani, resterà pressoché stazionaria fino a mercoledì, mantenendo un clima decisamente rigido anche in Italia: nonostante qualche lieve rialzo termico all’estremo Sud, le temperature resteranno su livelli ben al di sotto della media.

Nella giornata di martedì questa depressione indirizzerà nuova aria gelida non solo sull’Adriatico, ma anche in Val Padana, con deboli nevicate, oltre che sul medio e basso Adriatico, anche al Nordovest, in particolare su Piemonte, Valle d’Aosta, entroterra ligure di ponente, con qualche fiocco fino alla Lombardia occidentale.

Fra giovedì e venerdì, con buona probabilità, le correnti occidentali atlantiche tenderanno ad abbassarsi di latitudine, interessando anche l’area del Mediterraneo centrale e i Balcani.

Di conseguenza l’aria gelida preesistente verrà scalzata, seppur temporaneamente, da aria relativamente più mite che sarà causa di nuove precipitazioni al Centrosud e parte del Nord.

Da venerdì si prospetta l’arrivo di un nuovo nucleo di aria artica sul nostro Paese e potrebbe arrivare finalmente la prima neve della stagione sui rilievi del Nordest.

Previsioni per martedì. Cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso, con schiarite solo all’estremo Nordest. Precipitazioni dapprima sulla Sardegna, in successiva estensione a Sicilia e Calabria, nevose oltre 700-900 metri nelle isole, a quote inferiori in Calabria.

Sin dal mattino deboli nevicate, fino in costa, sul medio e basso Adriatico, nella seconda parte del giorno un po’ di neve cadrà anche nelle regioni di Nordovest, con accumuli al suolo più probabili in Piemonte e Valle d’Aosta e nord-ovest della Lombardia.

Temperature massime in calo soprattutto al Nord e regioni adriatiche, al nord valori diurni attorno allo zero o poco sopra. Venti orientali in rinforzo al Centro-nord e nelle Isole.

Previsioni per mercoledì. Tempo in prevalenza soleggiato su regioni di Nordest, medio versante tirrenico, coste campane e Sardegna occidentale.

Altrove cielo prevalentemente nuvoloso, con tendenza a diradamento della nuvolosità nel settore di Nordovest. Residue deboli nevicate, localmente fino in costa, tra l’Abruzzo e la Puglia garganica. Precipitazioni più diffuse su Calabria meridionale e Sicilia, con limite delle nevicate in rialzo attorno a 800-1000 metri.

In mattinata residue precipitazioni anche sulla Sardegna tirrenica. In serata tendenza a esaurimento dei fenomeni all’estremo Sud, mentre sarà possibile qualche debole pioviggine sulla Liguria centro-orientale.

Temperature in rialzo all’estremo Sud: valori attorno o poco sopra lo zero anche di giorno al Nord. Gelate intense e diffuse di notte e al mattino, soprattutto al Centro-nord. Venti dai quadranti settentrionali, deboli o moderati al Centrosud.

Fonte: Qui

RESTA COLLEGATO CON NOI, SCARICA LA NOSTRA APP. (ANDROIDiOS)

OPPRE INSTALLA LA NOSTRA ESTENSIONE PER CHROME QUI

CI TROVI ANCHE SU TEELGRAM CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI

Check Also

NUOVA RISORSA AGGREDISCE UNA RAGAZZA A ROMA E PRETENDE IL PAGAMENTO DEL ”PARCHEGGIO” #Stopinvasione

Share this on WhatsApp Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un parcheggiatore abusivo …

Lascia un commento