Breaking News

LA TRAGICA PREVISIONE METEO DI GIULIACCI: SARÀ UN INVERNO RIGIDISSIMO

Il grande gelo attanaglia l’Italia. Soltanto nella giornata di venerdì il freddo ha mietuto cinque vittime.

E la temperatura, se non per qualche sporadica giornata, non è destinata a salire. Lo spiega Mario Giuliacci, meteorologo e fondatore del sito meteogiuliacci.it, in un’intervista a Il Messaggero.

“Quest’anno avremo un inverno ‘più invernale’ rispetto a quelli che abbiamo avuto negli ultimi anni – spiega -. Si tratta di una situazione davvero eccezionale che ha portato freddo in tutta Italia e tanta neve al Centro-Sud.

Ma questa è solo la prima di una serie di ondate di gelo previste per questo mese e forse anche a febbraio”.

Dunque Giuliacci spiega che “la discesa del freddo verso l’Europa e, quindi, anche nel nostro Paese dipende dall’eccezionale innevamento della Scandinavia e della Siberia.

Quando la neve interessa una così vasta aerea si verifica un estremo raffreddamento dell’aria che viene poi sospinta verso l’Europa.

Solo che questa volta le Alpi, pur avendo lasciato attraversare il freddo, hanno però fatto da barriera alle perturbazioni. Cosa che invece non è avvenuta nelle regioni adriatiche, dove appunto si sono verificate abbondanti nevicate”.

Quando gli si chiede se il Nord può sperare in un po’ di neve, Giuliacci spiega che “l’inverno non è ancora finito e né tantomeno sono finite le ondate di freddo e neve”.

Ma quando finirà la prima ondata? “La neve in Abruzzo e Molise finirà intorno a domenica, quindi oggi sarà ancora una giornata in bianco.

Il 9 gennaio sono previste gelate notturne. Ma tra il prossimo lunedì e venerdì le temperature torneranno ad aumentare.

Ma per poco. Un’altra ondata di freddo è prevista per il 14-15 e potrebbe portare di nuovo la neve sulle regioni adriatiche.

Inoltre – conclude – sembra che quest’anno avremo anche un febbraio molto freddo, ma questo non possiamo ancora saperlo con certezza”.

Fonte: Qui

RESTA COLLEGATO CON NOI, SCARICA LA NOSTRA APP. (ANDROIDiOS)

OPPRE INSTALLA LA NOSTRA ESTENSIONE PER CHROME QUI

CI TROVI ANCHE SU TEELGRAM CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI

Check Also

IL MESSICO TREMA ANCORA: UN FORTISSIMO #TERREMOTO SCUOTE LA CAPITALE CITTÀ DEL MESSICO: LA MAGNITUDO È DI 7.1

Share this on WhatsApp Nuovo violento sisma in Messico. Questa volta a essere scossa è …

Lascia un commento